La via della gioia è la ricerca di una vita armonica vissuta in modo semplice, sempre con il sorriso sul nostro viso, qualsiasi cosa ci accada.

È UN MODO D’ESSERE

Affrontare la realtà in modo positivo e solare, senza nascondersi nulla, e nella piena condivisione delle emozioni, è compiere il primo passo sulla “Via della Gioia”.
E’ una POSTURA del nostro essere, è tenere dritta la nostra moralità, con il coraggio e con il cuore.
Non esiste una via certa verso la Gioia ma esiste un modo GIOIOSO di percorrere la Via.

NON È PER FORZA LA RICERCA DELL’ILLUMINAZIONE

Ovvero può essere anche quello ma può anche non esserlo. Sostanzialmente la via della gioia è vivere in pieno la nostra vita senza lasciarci niente dietro, essendo noi stessi in pieno.

LA GIOIA E LA FELICITÀ ESPRIMONO CONCETTI DIVERSI

Per felicità intendiamo in genere l’acquisizione di alcuni diritti, qualcosa che speriamo possa arrivarci dall’esterno. La gioia è invece qualcosa che già abbiamo dentro di noi, dobbiamo solo tirarla fuori e viverla.
Il concetto di felicità ha assunto ai nostri tempi un’accezione negativa in cui la felicità di pochi è, spesso, l’infelicità di molti altri.

LA SCOPERTA DEL NOSTRO ESSERE GIOIOSO

Il nostro “essere gioioso” è nato con noi ed è sempre stato vicino a noi.
Di fronte alle avversità e difficoltà della vita ci siamo spesso dimenticati di lui, ma lui non si è mai dimenticato di noi!
Quest’essere vive di luce propria e non muore mai, neanche se avremo commesso il peggior delitto.
È come la brace nascosta sotto la cenere, bisogna toglierla da sopra e soffiare per ridargli vita!
Ri-scoprire il nostro essere gioioso, il/la bambino/a sorridente che è in noi, sarà la nostra rinascita.

L’ENERGIA DELL’AMORE

Esiste un’unica energia che rompe tutti gli ego e unisce in un’unica grande musica le molteplici differenze: è l’energia dell’amore!
La nostra stessa vita è stata determinata da un atto d’amore.
La positività delle nostre azioni dipende proprio da quanto sapremo essere nell’amore.

DOVE PORTA LA VIA DELLA GIOIA

Il Punto d’arrivo e il Punto di Partenza saranno uguali perché entreremo in un circolo, un flusso di energia senza fine.

Share

Lascia un commento